Cjarsons

Portata
primi_piatti
Difficoltà
media
Tempo preparazione
20 minuti
Numero porzioni
4
ricotta affumicata meglio se di capra
100 g
patate bollite e schiacciate
1 kg
farina
250 g
Ribolla
½ bicchiere
tuorlo d’uovo
1
uovo intero
1
spinacina (spinaci cotti e strizzati)
100 g
pinoli
30 g
uva passa
30 g
burro
80 g
cannella
qb
sale
qb
pepe
qb

  1. Amalgamare le patate schiacciate con la farina, il tuorlo d’uovo, l’uovo e il sale. Stendere l’impasto con un matterello, badando che la pasta non risulti troppo fine. Con l’aiuto di uno stampino, ricavare dei cerchi di 5 cm di diametro.

  2. Preparare il ripieno: saltare in padella l’uva passa, i pinoli e la cannella e sfumare con il vino, unire gli spinaci, aggiustare di sale e pepe e amalgamare bene il tutto. Disporre al centro di ogni cerchio di pasta un cucchiaio di ripieno e chiudere.

  3. Immergere i cjarsons in acqua bollente salata e cuocere finché non vengono a galla. Scolarli e saltarli in padella con una noce di burro, quindi impiattare e spolverare con un po’ di ricotta affumicata.