Crema di pesche Saturnia con pinoli e mandorle

Portata
dolci
Difficoltà
facile
Tempo preparazione
20 min
Numero porzioni
4
pesche Saturnia
2
latte di riso
2 tazze
zucchero di canna
1 cucchiaio
fecola di patate
30 g
farina di mandorle
pinoli
2 cucchiai
cannella
un pizzico
scaglie di cioccolato amaro
un cucchiaio

  1. Sbucciare le pesche Saturnia (varieta di pesche piatte, prodotte soprattutto nelle Marche) e frullarle con il latte di riso e lo zucchero di canna. Aggiungere la fecola di patate a poco a poco mescolando con una frusta, fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.

  2. Mettere sul fuoco a fiamma moderata e mescolare fino a raggiungere la densita ottimale. Quando raggiunge l'ebollizione, far cuocere ancora per 4-5 minuti.

  3. Aggiungere i pinoli, la farina di mandorle e la cannella. Mescolare bene e versare in bicchierini. Quando la crema e fredda, metterla in frigo. Prima di servirla si puo guarnire con le scaglie di cioccolato e qualche pinolo.