Crumble e crema di parmigiano

Portata
antipasti
Difficoltà
media
Tempo preparazione
90 minuti
Numero porzioni
4
pomodorini
20
zucchero a velo
qb
scorza di limone
qb
farina bianca
100 g
burro
80 g
Parmigiano Reggiano
40 g
pistacchi sbriciolati
40 g
uova
4
patate
300 g
latte
200 ml
Parmigiano stagionato
100 g
olio extravergine d'oliva
qb
sale
qb
pepe
qb

  1. Accendere il forno a 140°. Lavare, asciugare e tagliare in quarti i pomodorini. Metterli su carta da forno e spolverarli con zucchero a velo, sale, pepe, scorza di limone grattugiata, un filo d'olio extravergine d'oliva. Infornare per 45 minuti: si otterranno così i pomodorini confit.

  2. Nel frattempo, impastare con le mani la farina bianca, il burro freddo, il Parmigiano e i pistacchi fino a ottenere un composto granuloso (crumble), distribuire su una teglia foderata di carta da forno e cuocere a 180° per 25 minuti.
    Far bollire le patate con la buccia in acqua bollente salata. Quando sono morbide, sbucciarle ancora calde, frullarle aggiungendo del latte tiepido fino a ottenere una crema, poi unire 100 g di parmigiano e frullare ancora.

  3. Cuocere le uova in acqua bollente per 4 minuti. Mettere sul fondo del bicchiere un po' di crumble di Parmigiano, appoggiarvi sopra l'uovo, coprire con la crema di patate e Parmigiano, completare con altro crumble e i pomodorini confit.