Insalata detox con barbabietole e arance

Portata
antipasti
Difficoltà
facile
Tempo preparazione
15 minuti+la cottura delle barbabietole
Numero porzioni
4
barbabietole medie
4
arance
4
caprino o feta
115 g
spinaci novell
170 g
gherigli di noci
50 g
erba cipollina tritata
q. b.
succo d’arancia
2 cucchiai
succo di limone
1 cucchiaio
senape di Digione
1 cucchiaino
scorza di arancia grattugiata
1 cucchiaino
olio d’oliva extravergine
4 cucchiai
sale
q.b.
pepe
q.b.

  1. Accendere il forno a 200°. Sciacquare le barbabietole e avvolgerle una per una in alluminio, quindi disporle su una placca da forno. Infornare e cuocere per circa un’ora. Per verificare che siano cotte, infilzarle con uno stuzzicadenti. Togliere dal forno e lasciare raffreddare prima di sbucciarle e tagliare a cubetti.

  2. Nel forno ancora caldo, far tostare le noci per 10 minuti. Nel frattempo, pelare al vivo le arance, quindi tagliarle a spicchi eliminando anche la pellicina interna. Con quel che resta delle arance, spremerle e raccogliere il succo in una ciotolina.
    Preparare la vinaigrette: aggiungere al succo di arancia quello di limone, la senape e la scorza d’arancia. Unire quindi l’olio a filo, mescolando continuamente con la frusta. Salare e pepare a piacere.

  3. Disporre sul piatto di portata le foglie di spinaci novelli, quindi aggiungere i cubetti di barbabietole e gli spicchi di arancia, completare con i pezzi di noci tostate, l’erba cipollina e il caprino. Solo poco prima di andare in tavola, irrorare l'insalata con la vinagrette. Servire subito.