Olive e ventresca in aperitivo

Portata
antipasti
Difficoltà
facilissima
Tempo preparazione
20 min
Numero porzioni
8
olive nere greche intere in salamoia
2 vasetti
olive “La Bella di Cerignola” intere in salamoia
2 vasetti
feta
200 g
peperoncino piccante
1
olio extravergine di oliva d.o.p. Terra di Bari
6 cucchiai
cracker non salati
16
ventresca di tonno
1 confezione
formaggio fresco
150 g
insalata riccia
1 ciuffetto

  1. Scolate le olive nere e conditele con 2 cucchiai d’olio e l’origano fresco. Tagliate a cubetti la feta e unitela alle olive. Servite in ciotoline da aperitivo o bicchieri.

  2. Scolate le olive verdi, conditele con il peperoncino fresco tagliato a filetti, 2 cucchiai d’olio e l’erba cipollina tagliuzzata. Mettetele in una ciotolina o in bicchieri.

  3. Riempite un sac-à-poche con il formaggio lavorato con sale, pepe e l’olio rimasto. Mettetene un poco su ogni cracker, decorate con una fogliolina di insalata e un pezzetto di ventresca scolata dall’olio di conservazione. Decorate con un filettino di pomodoro fresco.