Pasticcio di faraona

Portata
secondi_piatti
Difficoltà
media
Tempo preparazione
70 min
Numero porzioni
4
per 4 porzioni: 
1 faraona pulita coi suoi fegatini 
prosciutto crudo 
200 g
burro 
30 g
olio 
3 cucchiai
cognac 
1/2 bicchiere
panna liquida 
qb
sale 
qb
pepe 
qb
pasta sfoglia in rotolo. 
qb

  1. Fasciate la faraona con qualche fetta di prosciutto e rosolatela in casseruola con olio e burro. Salate poco, pepate e bagnate col cognac. Fate infiammare, poi abbassate la fiamma e cuocete coperto bagnando di tanto in tanto con acqua.

  2. Togliete la faraona dalla pentola e lasciatela intiepidire.Tritate i fegatini e uniteli al fondo di cottura con un poco di panna, fate cuocere qualche minuto quindi frullate a crema con il frullatore a immersione. Foderate una terrina da pasticcio con il prosciutto rimasto, scartate quello che copre la faraona e disossatela tagliuzzando la carne che disporrete sul prosciutto.

  3. Bagnate con la salsa ottenuta. Inumidite i bordi della terrina e coprite con un disco di pasta, fate un foro al centro e decorate con i ritagli. Al momento di servire passate in forno a 200 °C e fate cuocere per 20-30' o finché la pasta e cotta.