Pearà di Verona

Portata
contorno
Difficoltà
media
Tempo preparazione
2 ore
Numero porzioni
4
brodo di carne di manzo e di pollo
400 ml
pane secco
400 g
midollo di manzo
50 g
burro
50 g
olio extravergine di oliva
un cucchiaio
Grana Padano
50 g
pepe nero macinato
qb
sale
qb

  1. Grattugiare il pane finemente. Sciogliere il midollo in un pentolino, togliere dal fuoco e amalgamare il pane grattugiato, mescolando bene per non fare grumi. Salare e pepare. Rimettere sul fuoco e aggiungere il burro e poi il brodo caldo un po' alla volta.

  2. Cuocere per circa 90 minuti a fuoco bassissimo, mescolando di tanto in tanto. Di solito si crea una crosticina sul fondo: attenzione a non staccarla mentre si mescola. Anche in superficie si forma una crosticina, ma mischiando si scioglie.
    Regolare la fiamma e aggiungere pane grattugiato e/o brodo per ottenere la consistenza ideale. Unire il formaggio grattugiato.

  3. La pearà è pronta quando, mescolando, si stacca dai bordi. Prima di servire condire con l’olio e un cucchiaio abbondante di pepe macinato fresco. Servire ancora bollente con i bolliti.