Tartellette con ricotta, speck e paté di olive nere

Portata
antipasti
Difficoltà
facile
Tempo preparazione
40 min
Numero porzioni
8
farina bianca “00”
240 g
burro
120 g
speck Alto Adige i.g.p.
200 g
ricotta vaccina
200 g
paté di olive nere
60 g

  1. Impastate velocemente la farina con il burro morbido, 60 ml d’acqua e un pizzico di sale. Formate un panetto e lasciatelo riposare coperto in frigorifero per 30 minuti.

  2. Salate e pepate la ricotta, insaporitela con erba cipollina tritata e mettetela in un sac-à-poche. Conservate in frigorifero.

  3. Stendete la pasta brisée sottile (2-3 mm di spessore) e create dei dischetti con un coppapasta della stessa misura degli stampini da tartelletta che userete per cuocere. Foderate gli stampini, bucherellate il fondo con una forchetta e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 12-15 minuti. Lasciate raffreddare.

    Al momento del consumo farcite le tartellette con la crema di ricotta, 1/2 fetta di speck arrotolata e una puntina di paté di olive nere. Decorate, a piacere, con erba cipollina spezzettata.