TORTA GIANDUIA E CIOCCOLATO

Portata
dolci
Difficoltà
media
Tempo preparazione
60 minuti
Numero porzioni
6
cioccolato fondente extra
100 g
cioccolato gianduia
80 g
zucchero a velo
160 g
burro a basso contenuto di colesterolo
150 g
nocciole tostate
80 g
farina antigrumi
80 g
uova
4
zucchero semolato
40 g
sale
un pizzico
cacao amaro
qb
nocciole tostate
50 g

  1. Tritare le nocciole con metà dello zucchero a velo fino a ottenere un composto fine. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente, il gianduia e il burro. Quando il composto sarà liscio, aggiungere i tuorli, uno alla volta, lo zucchero a velo rimasto, il trito di nocciole e mescolare bene.

  2. Montare a neve gli albumi con lo zucchero semolato e il pizzico di sale fino a quando il tutto sarà morbido. Incorporare i due composti con movimenti dal basso verso l'alto. Aggiungere infine la farina setacciata, amalgamare il tutto e versare in uno stampo del diametro di circa 18 cm.

  3. Cuocere in forno caldo a 230° per 10 minuti e poi abbassare a 180° per altri 25 minuti. Sfornare, lasciare raffreddare la torta
    e tenerla poi nel frigorifero per 8 ore.
    Prima di servirla, spolverizzare la torta con il cacao amaro
    e decorare con le nocciole tostate intere.