Tortilla alle patate

Portata
secondi_piatti
Difficoltà
facile
Tempo preparazione
25 min
Numero porzioni
4
patate
300 g
uova
5
scalogno
1
olio extravergine di oliva
q. b.
sale
q. b.
pepe
q. b.

  1. Mondare e affettare lo scalogno. In una padella riscaldare 4 cucchiai di olio, aggiungere lo scalogno e farlo stufare a fiamma bassa lentamente. Nel frattempo pelare le patate e tagliarle a fettine. Quando lo scalogno diventa di un bel color dorato, aggiungere le patate, mescolare, coprire con un coperchio e lasciar cuocere a fuoco basso per 20 minuti.
    Nel frattempo sgusciare le uova in una ciotola, insaporire con sale e pepe e sbatterle con una frusta a mano, in modo che diventino schiumose.

  2. Non appena le patate sono pronte, con una paletta trasferirle su carta da cucina per eliminare l’olio e farle leggermente intiepidire. Quindi aggiungerle alle uova, mescolando con la frusta in modo che si amalgamino bene.

  3. Riscaldare una padella antiaderente, leggermente unta di olio (potete recuperare l’olio delle patate), versare uova e patate e fare cuocere a fuoco bassissimo. Con una paletta iniziare a staccare i bordi, poi quando la frittata inizia a rapprendersi, girarla aiutandosi con un piatto. Far cuocere anche dal secondo lato, coprendo la padella eventualmente con un coperchio, ma comunque a fiamma non troppo alta.
    Trasferire su un piatto e servire tiepida o fredda.