Zuppa di gamberoni al Vermentino

Portata
primi_piatti
Difficoltà
facile
Tempo preparazione
20 min
Numero porzioni
4
gamberoni
12
brodo vegetale
1/4 di litro
Vermentino di Sardegna Doc
3 bicchieri e 1/2
panna fresca
100 cc
tuorli d'uovo
2
aglio
1 spicchio
olio extravergine d’oliva
qb
noce moscata
qb
erba cipollina
qb

  1. Scaldare il brodo e aggiungere 3 bicchieri di Vermentino. In una ciotola, battere con una frusta la panna e i tuorli, unire un pizzico di sale e una grattugiata di noce moscata, quindi procedere montando bene il tutto in modo da creare un composto spumoso. Versare il composto nel brodo caldo, sempre mescolando per non far rapprendere la preparazione, ponendo attenzione alla coagulazione dei tuorli che non devono "stracciare" e diventare frittata. La consistenza dovrà risultare cremosa e dall’aspetto uniforme.

  2. A parte, staccare le teste ai gamberoni e sgusciarli, inciderli sul dorso ed estrarre il budellino nero con l'aiuto di uno stuzzicadenti. Mettere in una padella antiaderente un po’ di olio extravergine d’oliva, uno spicchio d’aglio, fare soffriggere leggermente, quindi unire i gamberoni, saltarli per un minuto, aggiungere mezzo bicchiere scarso di Vermentino e lasciare sfumare, quindi togliere dal fuoco.

  3. A questo punto, versare la zuppa nei piatti di servizio, posizionare i gamberoni al centro, spolverare con erba cipollina tritata, dare un giro d’olio extravergine d’oliva e servire.