Calamarata con pesto di pomodori secchi e mandorle

Portata
RICETTE PER LE FESTE
Difficoltà
facile
Tempo preparazione
40 minuti
Numero porzioni
4
Pasta di semola Igp Calamarata
360g
sale grosso
q.b.
Pomodori secchi sott’olio di Puglia
300g
Capperi
1 cucchiaio
Peperoncino
q.b.
Mandorle
30g
Origano
1 cucchiaino
Basilico
q.b.
Pinoli
20g
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Prezzemolo
1 ciuffo

  1. Tostare i pinoli e le mandorle in un tegame antiaderente e metterli in un frullatore con i pomodorini (con il loro olio), i capperi, l’origano, il basilico e il peperoncino. Se il pesto non riesce abbastanza cremoso, aggiungere dell’olio ed eventualmente dell’acqua di cottura della pasta.

  2. Portare a bollore una grande pentola d’acqua, salare e cuocere la pasta per il tempo indicato sulla confezione.

  3. Scolare e saltare in padella con una parte del pesto. Impiattare versando del pesto di pomodorini e, a piacere, una passata di pepe macinato al momento