MINICAKE di panna cotta e fragole

Portata
DOLCI
Difficoltà
media
Tempo preparazione
1 ora + 4 di riposo
Numero porzioni
4
farina
125 g
burro
60 g
zucchero semolato
120 g
uovo Biologico Selex Natura Chiama
1
essenza di vaniglia
1 fiala
buccia di limone grattugiata
1/2 cucchiaino
yogurt Intero Bianco Biologico Selex Natura Chiama
250 ml
latte fresco
100 ml
colla di pesce
6 g
fragole
300 g
succo di limone
mezzo limone

  1. Pasta frolla: mettere nel mixer la farina con il burro freddo di frigorifero tagliato a cubetti piccoli, azionare fino a ottenere un impasto sabbioso. Porre il composto sul piano di lavoro, aggiungere l’essenza di vaniglia, la scorza di limone, l’uovo e lo zucchero. Impastare velocemente, fino a formare una palla compatta. Avvolgere nella pellicola e lasciare riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

  2. Panna cotta: porre la colla di pesce a mollo in acqua fredda, per una decina di minuti. Mettere in un pentolino il latte e lo zucchero. Scaldare a fuoco basso e portare a bollore. Togliere dal fuoco, strizzare la gelatina e aggiungerla al latte. Mescolare bene, non devono rimanere grumi. Unire lo yogurt leggermente montato con una frusta. Trasferire il composto in 4 stampi, in silicone o in alluminio. Lasciare raffreddare e riporre in frigorifero per 4 ore.
    Riprendere la pasta frolla, stenderla su un piano di
    lavoro allo spessore di 3 mm e con un coppa pasta, del diametro di 8 cm, ritagliare 4 dischi e disporli su una teglia, ricoperta di carta da forno. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti, fino a quando la pasta frolla assume un bel colore dorato.

  3. Salsa di fragole: mondare le fragole e tagliarle a pezzettini. Metterle in una casseruola con lo zucchero e il succo di limone, cuocere a fuoco dolce e fare bollire per un paio di minuti, poi frullare il composto.
    Trascorse le 4 ore in frigo, togliere con delicatezza
    la panna cotta dagli stampi e adagiarla sui dischi di pastafrolla. Servirla accompagnata dalla salsa di fragole.