Torta Pasqualina

Portata
antipasti
Difficoltà
media
Tempo preparazione
90 min
Numero porzioni
8
Farina di frumento
700 g
Bietole da taglio
600 g
Parmigiano grattugiato
100 g
Ricotta
300 g di ricotta
Panna:
un dl di panna
Uova:
5 uova
Maggiorana:
qb
Olio:
olio extravergine d'oliva
Sale:
qb

  1. Lessare le bietoline, strizzarle e amalgamarle con il parmigiano e la maggiorana. A parte lavorare la ricotta con la panna e un cucchiaio di farina.

  2. Impastare la restante farina con un pizzico di sale, 2 cucchiai d'olio e 2,5 dl d'acqua. Dividere la pasta in 10 pezzi, di cui 5 un poco piu grandi, e stenderli in sfoglie sottilissime. Tirarle ancora finché diverranno quasi trasparenti.Ungere una teglia, adagiarvi una delle sfoglie piu grandi ricoprendo anche i bordi, spennellarla d'olio; sovrapporre le altre sfoglie grandi sempre ungendo con l'olio tra l'una e l'altra.

  3. Allargare sopra prima le bietole e poi la ricotta. Ricavare nel ripieno cinque fossette e in ognuna sgusciare un uovo fresco. Salare e cospargere di parmigiano. Ricoprire con una sfoglia, spennellarla d'olio e continuare nello stesso modo con le altre quattro. Ripiegare verso l'interno le sfoglie che debordano e sigillarle con quelle di copertura. Bucherellare la superficie, ungerla d'olio e infornare a 180° per un'ora.